Niobe e Stefano

Niobe e Stefano

Un matrimonio speciale immerso nella nebbia tra le sinuose colline del Parco Naturale Regionale della Lessinia, la nostra casa.  Niobe e Stefano hanno deciso di celebrare quassù il loro matrimonio raggiungendo questo luogo magico a bordo di una vecchia Fiat 500 rosso fuoco.  

Arrivati alla malga Preta di Sotto siamo stati “accolti” da una fredda e fitta nebbia ma i novelli sposi erano di ottimo umore e per noi fotografe era un’atmosfera tutta nuova, piena di potenziale. 

La cerimonia è stata celebrata nei pressi di una pozza, su panche di legno, gli scarponi da montagna e un continuo susseguirsi di nuvole. Il dolce silenzio della montagna accompagnava la voce di chi riportava letture inerenti al cammino: Niobe e Stefano infatti hanno avuto la fortuna di incontrarsi lungo il cammino di Santiago. Loro stessi hanno voluto riportare alcuni racconti molto toccanti riguardanti questa esperienza unica, rendendo la cerimonia completamente originale e ricca di emozione. 

Dopo lo scambio degli anelli ci siamo spostati tutti all’interno della malga per mangiare i tipici “gnocchi sbatui” al tepore di una stufa… l’appetito non manca mai!

Le nuvole non se ne andavano e, d’accordo con gli sposi,  abbiamo deciso di fare le foto di coppia affascinati dall’atmosfera particolare. La nostra meta era la vetta del Corno d’Aquilio: una cima a 15 minuti di cammino dalla malga con una vista mozzafiato sulla Val d’Adige. La nebbia era sempre più fitta e stava per iniziare a piovere, non potevamo vedere la cima e tanto meno il panorama. Ma è stato divertente passeggiare insieme agli sposi e ai loro amici tra mucche, prati, staccionate, salite e pietre tipiche della Lessinia per raggiungere la croce sulla cima. 

Niobe e Stefano giocavano scherzando tra di loro, si divertivano a scattare in questa atmosfera così particolare: la loro disponibilità ci ha permesso di portare a casa delle fotografie uniche! Diciamocelo..quanti possono vantare di aver posato da sposi dentro una nebbia bianca e fitta?
Quello che altre persone avrebbero visto come un impedimento per Niobe e Stefano è stato un regalo: gli sfondi cupi del paesaggio hanno messo in risalto la loro immensa gioia e unicità!

Sapete da cosa si riconoscono due sposi autenticamente felici? Non fanno mai caso al tempo!
E noi non possiamo far altro che augurare loro che la felicità di oggi sia per sempre.