Lisa e Luca

Lisa e Luca

Il primo matrimonio dopo il lockdown: basterebbe solo questa frase per far capire l’impatto fortissimo che ci ha accompagnate durante tutta la giornata trascorsa con Lisa e Luca. Emozionate come non mai..per la gioia di tornare al lavoro, per la ripresa di quei ritmi adrenalinici e frizzanti che non sperimentavamo da un po’, soprattutto emozionate per il gusto di fotografare l’amore!

Abbiamo cominciato con Luca: siamo andate a trovarlo durante la sua preparazione a casa dei genitori; poi, subito dopo, abbiamo raggiunto Lisa..una delle spose più tranquille e rilassate del mondo! Ci siamo divertite molto a fotografarla con le sue testimoni mentre saltavano sul letto, si abbracciavano in giardino e ridevano come pazze (in vero stile americano)!

La cerimonia? MAGICA. La Basilica di San Zeno e le atmosfere che la contraddistinguono rendono tutto veramente unico..e con una location così come si fa a sbagliare? 

Dopo il lancio del riso abbiamo fotografato i neo sposi tra gli archi del chiostro della chiesa e poi sul ponte di Castelvecchio: i passanti curiosi si fermavano per fare gli auguri o osservare la coppia..diciamocelo, non c’è niente di più bello che guardare due ragazzi innamorati vestiti dei loro abiti da sposi!

Ricevimento a Tenuta cipressi e olivi (Cavaion V.se – Verona), ristorante gestito dalla simpaticissima Simon, punto di riferimento per i matrimoni nel veronese: gli ospiti hanno cenato all’aperto accarezzati dal tiepido sole del tramonto e hanno scattato innumerevoli fotografie al panorama pazzesco che si gode dalla location. In un attimo siamo giunti al taglio della torta: gli sposi hanno suggellato così il loro grande giorno attorniati dagli amici, sullo sfondo di fontane luminose che hanno reso questo momento a dir poco scintillante!

Auguri Lisa e Luca, che siate sempre sereni e autentici!